martedì 5 gennaio 2010

Migliaia di persone ipnotizzate su facebook! Ma Chris Hughes ha davvero fatto ipnosi?



Chris Hughes, che qualcuno ha già ribattezzato il "Giucas Casella del web", ha realizzato qualche giorno fa il primo esperimento mondiale di ipnosi usando internet.

La notizia ha avuto una diffusione tale tanto che, in questi ultimi giorni, molti mi hano rivolto la stessa domanda :"Hai sentito dell'ipnosi su Faceboook?"

Ma si è davvero trattato di Ipnosi?


Attraverso il suo sito www.socialtrancelive.co.uk/ ha lanciato questa iniziativa cercando di entrare nel guinness dei primati come l'autore della più grande ipnosi di massa realizzata via web.

Servendosi di social network quali facebook e twitter ha coinvolto oltre 10.000 persone che si sono collegate alla sua pagina internet per essere ipnotizzati in diretta, un esperimento di "Ipnosi Sociale" che ha tenuto connessi per oltre due ore utenti da 85 paesi del mondo.


Un'ora prima dell'evento il sito che avrebbe dovuto trasmettere il live audio di ipnosi è crollato a causa delle troppe connessioni simultanee.


Succede qualcosa di strano..


Prima ancora che Chris Huges riesca a comunicare il nuovo collegamento per accedere all'esperimento, gli utenti stessi attraverso twitter fanno sapere l'inidirizzo della nuova pagina alla quale collegarsi per accedere all'evento..

A questo punto per circa 20 minuti Chris ha fatto ascoltare una musica new age e le persone collegate sarà per l'attesa, sarà per la musica, dicono di essersi rilassati.


Grassetto
Ma di ipnosi fino a qui non c'è traccia..


Dopo questa lunga attesa con tanto di musica new age Chris Huges inizia a dare delle informazioni riguardo l'ipnosi.

"L'ipnosi aiuta ad entrare in contatto con il subconscio - spiega subito - e a riuscire negli obiettivi della vita".

"L'ipnosi non fa dormire ma rilassa lasciando la mente cosciente - continua Chris - io non ho poteri speciali ma il successo dipende dalla vostra capacità di lasciarvi andare. Nessuno rimane in stato di ipnosi".


La questione legale..

Chris informa gli ascoltatori che per motivi legati alla legge inglese l'ipnosi non potrà andare in diretta ma chi lo vorrà potrà scaricare l'audio in mp3 da un link che tempestivamente appare sul sito.

Riassumendo il contenuto questi sono le cose che trovi nell'audio:

  1. Si inizia stendendosi a terra e chiudendo gli occhi-,
  2. Poi la mente deve portare i muscoli in totale rilassamento e lasciarsi andare come guida la voce di Chris;
  3. Poi si continua con una visualizzazione(e sì la famosa scala con i dieci gradini presa dalle tecniche di Dinamica Mentale);
  4. Chris Huges conterà poi da uno a dieci e una volta raggiunto l'ultimo il web paziente sarà in pieno possesso della sua volontà e della sua vita e potrà decidere, a subconscio aperto, di dare una svolta alla sua vita.

Ma si è davvero trattato di ipnosi?


In realtà si è trattato di tecniche di rilassamento associate ad una tecnica base di Dinamica mentale.

Nella prima parte Huges fa rilassare l'utente con una tecnica di rilassamento muscolare, distendere i muscoli per rilassarsi è ben diverso da usare la trance ipnotica per accedere alle risorse contenute nel nostro inconscio.

In ipnosi infatti lo scopo non è il rilassamento, ma l'utilizzo del potere dell'inconscio per generare cambiamenti nella mente della persona.

Nella seconda parte invece utilizza una tecnica di visualizzazione, tramite un esercizio base di Dinamica Mentale.

Anche qui non si tratta di ipnosi infatti in ipnosi non si chiede di visualizzare immagini ma si utilizza l'induzione ipnotica per favorire l'emergere spontaneo di immagini, sensazioni ed esperienze che fanno parte della persona e non sono suggerite dall'ipnotista.


In conclusione..


Ancora una volta si utilizza la parola ipnosi per fare qualcosa che ipnosi non è..e questo potrebbe generare confusione nelle persone.

Grazie a questo ed alla curiosità che si è generata a seguito di questo esperimento (ancora oggi un'amica mi chiedeva "Ma hai sentito dell'ipnosi su Facebook?"), abbiamo potuto fare chiarezza sull'argomento e adesso sai molto di più sull'ipnosi rispetto a chi non conosce questo blog;-)


CiaoGrassettoManuel & Mauro

P.s. le tecniche di Dinamica Mentale e rilassamento vengono anche utilizzate dagli sportivi, in questo articolo puoi trovare un esempio.

P.p.s. Sviluppare l'abilità di sapersi rilassare ed utilizzare tecniche di visualizzazione è utile per prevenire i danni causati dall'esposizionne allo stress quotidiano ed aumentare la propria energia personale.

Sull'argomento ti consigliamo Rilassamento Dinamico il testo+ audio di Gennaro Romagnoli).

1 commento:

Gennaro Romagnoli ha detto...

Ciao Manuel,

grande articolo...io "l'ipnosi del tizio" me la sono sparata in diretta...e ti dirò di più... oltre ad essere stato una sorta di rilassamento anche le suggestioni non erano ben studiate ;-)

Grazie per la citazione :-)
Genna